1.        2.

3.        4.

5.        6.

7.        8.

9.        10.

11.       

12.

 

9 luglio 1887 – 3 ottobre 1888. Progetto del Ministero di Agricoltura Industria e Commercio per la costruzione di un nuovo braccio di galleria nel tratto di terrazzo prospiciente la via di S. Susanna, tra le due ali dell’edificio occupate dal R. Museo Agrario e Geologico. ASC, Archivio Generale, Titolo 54 “Edilizia e ornato”, prot. 1797(2)/1889.

L’ampliamento dell’architettura realizzata da Raffaele Canevari (1873 – 1879) si rendeva necessario per dare maggiore spazio alle collezioni del Museo Agrario e Geologico. Il progetto è presentato dall’ispettore capo del Corpo Reale delle Miniere il 9 luglio 1887 ed esaminato dal Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici il 6 aprile 1888. La licenza per la sopraelevazione è rilasciata dalla Giunta Comunale il 3 ottobre 1888 (decreto n. 34) in base al parere espresso dalla Commissione Edilizia comunale il 26 luglio, in deroga al vigente regolamento edilizio: con la costruzione della galleria l’edificio avrebbe raggiunto l’altezza di 22 metri, 4 oltre quanto previsto in relazione all’ampiezza stradale.