Patrimonio
Gli Archivi, la Biblioteca, l'Emeroteca

Shadow

L'Archivio Storico Capitolino

L'Archivio Storico Capitolino è luogo di ricerca fondamentale per tutti coloro che hanno il desiderio e l'interesse di approfondire la conoscenza della città di Roma, dell'istituzione comunale e della sua storia.

La ricca documentazione in esso conservata, che abbraccia i secoli dal XII al XX, le preziose raccolte bibliografiche della Biblioteca Romana, i periodici e i quotidiani dell'Emeroteca sono fonte e strumento di ricerca insostituibili per cogliere lo spessore concreto della vita politica, sociale e culturale della città.

Un tempo gli archivi erano il "thesaurus principis", il luogo segreto ove memoria e potere si intrecciavano strettamente. Ancora nell'Ottocento, l'Archivio "segreto" di Campidoglio era di fatto chiuso al pubblico.

Oggi, l'Archivio Storico Capitolino è luogo di partecipazione e di fruizione diretta per i cittadini, un centro di servizi per la storia di Roma dal medioevo all'età contemporanea, in stretta collaborazione con le Università e le altre istituzioni culturali italiane e straniere.

Archivi e Biblioteca

Archivio Storico Capitolino - Patrimonio

L'Archivio Storico Capitolino è luogo di ricerca per chi ha il desiderio di approfondire la conoscenza della città di Roma, dell'istituzione comunale e della sua storia.

Le nostre risorse

Archivi Digitali

Archivio Storico Capitolino - Archivi Digitali

Per conservare in maniera ottimale il materiale a rischio di deterioramento e fornire agli utenti la possibilità della consultazione di documenti pregiati.

Consulta gli Archivi

Collana Editoriale

Archivio Storico Capitolino - Collana Editoriale

Nell'ambito delle azioni per la valorizzazione del proprio patrimonio archivistico e bibliografico, l'Archivio Storico Capitolino promuove il progetto editoriale "Carte Scoperte" per la pubblicazione in formato e-book e la diffusione gratuita di fonti e strumenti relativi ai fondi custoditi.

Scopri di più
Shadow